News > Dettaglio News

SALDI IMU 2018 CAF SAVENA

Il 17.12.2018 e' l’ultimo giorno per effettuare il pagamento della seconda rata IMU per l’anno 2018.

L’imposta grava per tutti gli immobili di proprieta' (ad uso abitativo e non) in cui il proprietario non abbia la residenza. Se sei fra queste persone, e non hai ancora pagato la seconda rata dell’IMU per l’anno 2018, puoi contattare il Caf SAVENA di Bologna per il calcolo dell’imposta!

Il Caf SAVENA offre i propri servizi a tariffe agevolate per i condo'mini amministrati da StudioZENITH, con cui collabora dal 2013.

Oltre al calcolo dell’IMU, presso il Caf SAVENA puoi far compilare la tua dichiarazione dei redditi Modello 730 o Redditi PF (l’ex Modello 740), richiedere il calcolo dell’attestazione ISEE, e altro ancora.

Anche per la tua dichiarazione dei redditi del prossimo anno potrai continuare ad usufruire di tante agevolazioni e portare in detrazione numerosi tipi di spese, fra cui spese sanitarie, spese scolastiche/universitarie, polizze vita, interessi passivi sul mutuo, erogazioni liberali, e altro ancora.

Inoltre, potrai nuovamente scaricare al 50% o al 65% (a seconda del tipo di intervento) le spese sostenute per ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche, sia che si tratti di interventi privati che di tipo condominiale.

Dal prossimo anno, inoltre, potrai nuovamente portare in detrazione le spese sostenute per l’acquisto di abbonamenti ai trasporti locali, regionali o interregionali.

L’attestazione ISEE e' la “fotografia” della situazione del nucleo familiare, e considera sia i possedimenti immobiliari che mobiliari delle persone che lo compongono. E’ un certificato richiesto da molte enti, pubbliche e private, per accedere a servizi agevolati come sgravi sulle bollette, riduzione delle rette scolastiche, prestazioni sanitarie gratuite presso strutture convenzionate, e cosi' via.

Per richiedere il calcolo del tuo ISEE dovrai produrre al Caf SAVENA la documentazione riguardante le proprieta' immobiliari di tuo possesso (in genere e' sufficiente una visura catastale aggiornata), e anche gli estratti conto al 31.12 comprensivi di giacenza media dell’anno intero, per fotografare la “ricchezza” del nucleo familiare all’atto di emissione del certificato ISEE. In aggiunta, vanno dichiarate le automobili e le moto di cilindrata maggiore di 500cc.

Contattaci per tutte le informazioni, per la documentazione da presentare e le tariffe.

Skype
Chiamaci via Skype!
(C) 2011 StudioZENITH S.r.l.
via M. Longhena, 17. 40139 Bologna
Tel: +39 051 62 72 202 | Fax: +39 051 62 09 217
PI: 04290980376 | REA BO 01245521100
Cap.Soc.: 10.000,00 i.v.
Professione esercitata ai sensi della legge
14 gen. 2013, n.4 (G.U. n.22 del 26-1-2013)
Informativa sulla privacy