News > Dettaglio News

Edifici pubblici a energia quasi zero dall'1 gennaio 2017

Secondo quanto previsto dalla normativa regionale in vigore, dal 1° gennaio 2017 per la realizzazione di edifici di nuova costruzione occupati da pubbliche amministrazioni e di proprieta' di queste ultime dovranno essere rispettati i requisiti previsti per gli “edifici a energia quasi zero” (punto B.8 dell’Allegato 2 della Delibera di Giunta regionale 1715/2016).

Sul territorio regionale le disposizioni in materia di requisiti minimi degli edifici devono essere applicate con le modalita' indicate. Non sono applicate dunque le disposizioni nazionali di cui al decreto legge 244/2016 cosiddetto  “milleproroghe”, relative al differimento dei termini di scadenza per l’obbligo:

  • di installazione di sistemi di contabilizzazione e di termoregolazione le singole unita' immobiliari, nel caso di condomini con impianto termico centralizzato (punto D.6 dell’Allegato 2 della DGR 1715/2016), che rimane fissato al 31 dicembre 2016;
  • di utilizzo di fonti rinnovabili a copertura di quota parte dei consumi di energia termica degli edifici di nuova costruzione o soggetti a ristrutturazione rilevante (punto B.7.1 dell’Allegato 2 della DGR 1715/2016). Per gli interventi per i quali la richiesta di titolo edilizio e' presentata a partire dal 1° gennaio 2017 tale quota-parte e' quindi prevista pari al 50% della somma dei consumi complessivamente previsti per l’acqua calda sanitaria, il riscaldamento e il raffrescamento.

ER Energia Notizie

Skype
Chiamaci via Skype!
(C) 2011 StudioZENITH S.r.l.
via M. Longhena, 17. 40139 Bologna
Tel: +39 051 62 72 202 | Fax: +39 051 62 09 217
PI: 04290980376 | REA BO 01245521100
Cap.Soc.: 10.000,00 i.v.
Professione esercitata ai sensi della legge
14 gen. 2013, n.4 (G.U. n.22 del 26-1-2013)
Informativa sulla privacy