News > Dettaglio News

Riduzione del rischio sismico degli edifici Agevolazioni fiscali e criteri di applicazione

La misura fiscale a cui si legano le “Linee Guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni” del 20 Febbraio 2017 rappresenta una novita' per l’Italia: per la prima volta si puo' attuare, su larga scala e senza graduatorie di accesso ai benefici, un’azione volontaria con forti incentivi statali di prevenzione sismica sugli edifici esistenti privati.

Una settimana dopo, il 28 Febbraio 2017 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha presentato la “Classificazione del Rischio Sismico delle costruzioni” ed il c.d. SISMABONUS 2017, l’agevolazione inserita nel testo della Legge di Bilancio 2017 che prevede la possibilita' di fruire di un’importante detrazione fiscale sugli interventi di riduzione del rischio sismico delle abitazioni, prime e seconde case, edifici produttivi e parti comuni condominiali.

👉 Approfondisci

 

Skype
Chiamaci via Skype!
(C) 2011 StudioZENITH S.r.l.
via M. Longhena, 17. 40139 Bologna
Tel: +39 051 62 72 202 | Fax: +39 051 62 09 217
PI: 04290980376 | REA BO 01245521100
Cap.Soc.: 10.000,00 i.v.
Professione esercitata ai sensi della legge
14 gen. 2013, n.4 (G.U. n.22 del 26-1-2013)
Informativa sulla privacy